News Rivista — 29 novembre 2012

Se dicessi nell’ordine “Cime Tempestose”, “Anna Karenina”, “I Miserabili”, “Lo Hobbit” e “On the road” e poi chiedessi ad un qualsiasi lettore di trovare il filo logico che li lega, cosa risponderebbe? “Bo!”, probabilmente.

In effetti, l’unica cosa che hanno in comune è che sono tutti e cinque libri dai quali è stato tratto un film (o più di uno) proiettato nelle sale negli ultimi tre mesi.

Il segnale a questo punto è piuttosto chiaro: i film tratti dai libri sono sempre di più. Secondo un’indagine condotta dall’Associazione Italiana Editori (Aie) con IE-Informazioni Editoriali, che verra’ presentata l’8 dicembre a Piu’ libri piu’ liberi a Roma, un film su cinque di quelli usciti nel 2011 è la trasposizione cinematografica di un romanzo. Non solo, tra il 2010-2011 la crescita è stata dell’11,9%.

Una delle differenze tra il romanzo e il film è che leggendo un romanzo, spesso, se non sempre, a più riprese, il lettore diluisce le emozioni che gli vengono trasmesse durante un periodo di tempo continuato, viene arricchito da molti dettagli, viene catturato dallo scorrimento degli eventi in modo totale. Nel caso del film il discorso è differente. Seppur volendo trasmettere lo stesso messaggio, il regista deve stare attento a non rendere la proiezione troppo lenta, noiosa e dispersiva, caricando a livello emozionale lo spettatore in modo considerevole, per far sì che in circa due ore di visione, egli comprenda al meglio i fatti principali arricchiti da qualche dettaglio. Nonostante questa notevole differenza, a quanto pare chi apprezza un certo libro, spesso poi si concede l’emozione di assaporare la stessa storia vivendola attraverso un’esperienza completamente diversa.

Nell’ambito della fiera della piccola e media editoria di Roma, oltre a questo aspetto ne verrà discusso anche un altro non meno interessante: cosa succede al libro quando il film da cui è tratto esce nelle sale?

Come cambia la sua curva di vendita? Da cosa viene influenzata maggiormente? E ancora: in una speciale classifica dei film tratti da libri, quali risulterebbero essere i più visti?

L’appuntamento è per l’8 dicembre. Da non perdere.

Daniele Dell’Orco

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.