Curiosità dal web Rivista — 09 settembre 2013

Siete appassionati di arte, musica e teatro ma non riuscite a tenervi informati sugli eventi in programma nella vostra città? Vorreste vedere in scena il vostro artista preferito ma non conoscete le date di spettacoli e performance? Desiderate lasciarvi suggestionare dalle rassegne di pittori emergenti e di esteri affermati ma non avete idea di dove trovarle? Vi piacerebbe abbeverarvi dalla fonte della cultura ma la vostra vita frenetica vi impedisce di essere al passo con le iniziative del BelPaese? Non preoccupatevi, non avete più da temere: da oggi, ci pensa la tecnologia! L’incontro tra giornalismo e app è stato suggellato e dal connubio è nato “Corriere della Sera Eventi”, la prima applicazione che comunica ai propri utenti cosa succede nelle gallerie, cosa stanno dando a teatro, quale concerto è in programma per la serata. Scaricabile dall’App Store e attualmente disponibile solo su iPhone, “Corriere della Sera Eventi” risponde a una triplice sfida: l’aggiornamento costante, l’approfondimento mirato e la geolocalizzazione. Il primo obiettivo è soddisfatto in homepage, dove sono riuniti tutti gli appuntamenti più rilevanti: mostre, stagioni teatrali, cartellone della lirica, festival. Nelle singole sezioni, invece, viene raccontato ogni evento, con gli approfondimenti delle firme del Corriere, commenti, analisi, video e una guida che fornisce tutte le informazioni necessarie. Infine, grazie a una mappa interattiva si può scoprire lo spettacolo più vicino al luogo in cui ci si trova ad avere informazioni in tempo reale. Alle funzionalità di base, si aggiungono servizi aggiuntivi: per evitare la fila nelle biglietterie, è possibile acquistare i ticket direttamente su internet e, per gli smemorati, la possibilità di annotare gli appuntamenti su un calendario ed essere avvisati in automatico quando la data scelta si fa prossima rappresenta la soluzione ideale. Il servizio, gratis per un mese, prevede una spesa pari a 3,59 euro al mese e sarà presto disponibile anche su iPad e compatibile per Android. Non vi resta che procedere con il download!

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.