Approfondimenti Rivista — 21 settembre 2013

Furbizia, elasticità mentale e una nuova improvvisazione per conquistare un pubblico ormai facilitato e quasi imboccato da notiziari web gratuiti e non spesso anche poco affidabili; questi sono gli ingredienti che Jeff Bezos ha deciso di unire per dare vita a una nuova ricetta di mercato.

Il grande e popolare proprietario di Amazon, che detiene il primato per la vendita elettronica di libri, musica, DVD e non solo, ha deciso di intraprendere l’acquisto del Washington Post, illustre quotidiano gestito per generazioni dalla celebre famiglia Graham.

Fondato nel 1877  il Washington Post è generalmente considerato secondo solo al New York Times, nonostante non abbia un’edizione per la Costa Occidentale Statunitense.

La sua particolarità è la sua impronta investigativa che lo porta a scandagliare storie e a soffermarsi sui dettagli ; ma molto spesso, resi pubblici dati e notizie che hanno necessitato di mesi di ricerche, vengono poi facilmente spiattellate su tutte le pagine del web da blog e riviste che hanno attuato un semplice copia incolla.

Intuendo la comodità con il quale il pubblico può accedere gratuitamente alle ultime novità, Bezos ha deciso di approcciare in modo differente per dare una marcia in più e svecchiare un quotidiano ormai rinchiuso in un museo fatto di fama e polvere: dal cartaceo al web in poco tempo, nuove testate e nuovi editori per rendere il Post una portata succulenta ma anche “take away”.

Curiosità e aspettativa avvolgono questa nuova avventura: da pubblico attento e ormai coinvolto a 360 gradi ci mostriamo interessati non solo al prodotto offertoci ma anche alle puntate imprenditoriali e spesso si rimane affascinati anche da queste nuove e potentissime figure che gestiscono un mondo virtuale ormai non più ombra ma parallelo a quello reale.

Arianna Pepponi

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.