Curiosità dal web Rivista — 10 febbraio 2013

Consigliare un libro è a volte rischioso, o meglio, ci pronunciamo con prudenza sperando che i nostri gusti letterari non deludano l’interlocutore.

L’iniziativa lanciata su Facebook è però più coraggiosa e sfrontata, perché il suggerimento arriva dal popolo ai parlamentari.
Grazie al nuovo progetto appena avviato gli utenti potranno proporre, attraverso un post, un libro ad un politico, ma non sempre sarà il titolo preferito, anzi spesso diventerà un consiglio, che sa di provocazione, affinché si aprano le porte alla cultura.

La campagna è stata ideata da Libreriamo.it e le citazioni raccolte comporranno un innovativo Programma di Governo da consegnare al prossimo Premier con l’intento di sensibilizzare la classe politica attraverso i libri.

Il social network del popolo parla attraverso frasi celebri sperando che i rappresentanti della nazione diano voce e risultati a quei suggerimenti.

 

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.