Senza categoria — 18 novembre 2012

Uno stile vintage, il romanticismo del Jukebox, la curiosità del random. Tutto in un’unico oggetto. Stephen Fowler ha creato una macchina che eroga libri usati a caso dopo che i compratori hanno inserito 2 $. Nel commercio dell’usato solitamente, sostiene l’ideatore e realizzatore del distributore, i clienti scelgono i titoli cercando una corrispondenza che doni un senso più profondo al libro. Il progetto è nato osservando i carrelli fuori le librerie che contengono pubblicazioni di poco valore. In una versione più romantica ed empatica ciò che negativamente veniva considerato “usato” ora si carica di un’esistenza ricca di significato.

Il distributore, chiamato : The Monkey’s Paw, è stato immaginato come un frigorifero dipinto.

Lasciamo che il caso scelga per noi una fortuita corrispondenza, e magari da ciò nuove passioni nasceranno. Passioni che probabilmente non avremmo mai scelto, ma che ora invece abbiamo imparato ad amare.

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.