News — 04 novembre 2012

Abbinare la trasgressione della body art alla letteratura per bambini e ragazzi si può. Molte di queste opere sono piene di illustrazioni memorabili e immagini suggestive, e, alcuni devoti fan non hanno perso l’occasione per tatuarsele sulla pelle. Decorare il proprio corpo con riferimenti alle storie meravigliose dei personaggi che hanno animato la nostra infanzia non è poi un’idea così cattiva, magari eccessiva, ma sempre meglio che ricoprirsi la pelle con tatuaggi di insetti o strani animali. (via Flavourwire)

Alice in Wonderland

Le Cronache di Narnia

Nel paese delle creature selvagge

Il piccolo principe

Stuart little

Redazione

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.