Approfondimenti Rivista — 22 dicembre 2012

Dalle ultime ricerche che sono state effettuante emerge un dato allarmante, l’analfabetismo funzionale in Italia è al 70% e Una ricerca, The Learning Curve, realizzata dalla Pearson, certifica quanto siamo caduti in basso sul piano dell’istruzione, essendo solamente al ventiquattresimo posto su cinquanta. 
La maggior parte dei lettori e degli ”scrittori” non è in grado di leggere e comprendere testi articolati, con una struttura complessa, e soprattutto ignora il lessico filosofico e matematico, che fino a qualche decennio fa risultava fondamentale. 
L’imperativo è rivoluzionare l’istruzione, far sì che possa tornare ai fasti di un tempo, quando eravamo invidiati da tutto il mondo, ma per rendere possibile tutto ciò ci sarebbe bisogno di una classe politica, istruita, presente, che in Italia è ormai mancante da troppo tempo. 
Purtroppo, anche la mentalità gioca un ruolo fondamentale nella discesa, pericolosa, che ha avuto l’istruzione in Italia. I professori vengono considerati come dei falliti e come persone che non hanno raggiunto un vero obbiettivo nella vita, solo perché poco retribuiti o precari per molto tempo, e vengono denigrati e nel contempo poco ascoltati da tutti gli alunni che ogni mattina siedono e scaldano i banchi con la loro presenza nella aule. 
Molti ragazzi, il futuro dell’Italia, hanno la presunzione, lo dico per presa diretta, di arrivare subito al guadagno, senza passare per una gavetta, ormai obbligatoria in giorni di crisi come questi, rifiutando ruoli e compiti che potrebbero non solo accrescere il loro livello culturale. ma anche insegnare loro un lavoro che potrebbe essere essenziale per l’immediato futuro.
Citando una celebre frase di Camus: ”Ogni vita volta verso il denaro è una morte. La rinascita è nel disinteresse.” Auguro vivamente che la maggior parte dei giovani possa capire che il guadagno, anche se importante, non è la somma dei nostri sforzi e che l’essenziale è la nostra crescita culturale che non è assolutamente direttamente proporzionale al guadagno.

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.