Eventi News Rivista — 20 giugno 2013

Gli eventi dedicati al settore dell’editoria sono tutti particolarmente concentrati sull’innovazione tecnologia e sui cambiamenti che ne derivano nell’industria del libro. L’appuntamento con la sesta edizione di Editech, la Giornata internazionale di studio e approfondimento organizzata dall’Associazione Italiana Editori (AIE), tratterà proprio le tendenze in atto nell’editoria, dal digital disruption al fenomeno self publishing.
In concomitanza con Editech, esce al prezzo di 1,99 euro l’instant ebook dei Quaderni del Giornale della Libreria, a cura dell’Ufficio studi AIE, “Prospettiva self publishing. Autori, piattaforme e lettori dell’editoria 2.0”.
I vari ruoli ricoperti nella filiera editoriale verrano ridefiniti in base al self-publishing, quindi saranno considerati in base ai cambiamenti da esso derivati.
La sala Conferenze di Palazzo Reale (piazza Duomo 14, Milano) ospiterà oggi, 20 giugno, i professionisti del settore del libro posti di fronte ai cambiamenti e soprattutto ai numeri.
I confini entro cui avverranno le analisi sono molto larghi. Le riflessioni, infatti, partiranno anche dai numeri ricavati da Bowker, la società che gestisce gli ISBN negli Stati Uniti.
Sul sito ufficiale di Editech (http://www.editech.info) viene annunciato che:

“Sarà James McQuivey, vicepresidente di Forrester Research e analista di riferimento per le tematiche legate ai nuovi assetti e scenari digitali, ad aprire i lavori raccontando come la digital disruption influenza, modifica e innova il settore e quali attività e competenze gli editori possono fare propri per rendere la propria azienda un soggetto attivo in questi cambiamenti”.

I libri e la scrittura incrociano inevitabilmente e prepotentemente la strada degli algoritmi.

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.