Eventi News Rivista — 07 giugno 2013

Roma è di nuovo pronta ad ospitare il festival internazionale “Letterature 2013” nella Basilica di Massenzio, Foro romano. Dall’11 giugno al 3 luglio una serie di appuntamenti che legheranno la vita alla letteratura, invitando il pubblico alla riflessione.

Dopo cinquanta anni dal memorabile discorso “I have a dream”  di Martin Luther King al Lincoln Memorial di Washington, il Festival di Massenzio si ispira alle sue celebri parole.

Sono soprattutto giovani gli scrittori che hanno raccontato un sogno di umanità e di civiltà, come richiesto dall’organizzazione del festival.

La lettura dei testi inediti degli autori invitati nelle dieci serate sarà preceduta dal racconto di storie italiane, di esperienze consolidate o di startup, che riguardano i giovani vicini alla realizzazione dei propri obiettivi. Saranno proprio i protagonisti stessi delle vicende a spiegarci come hanno realizzato i propri progetti che spaziano dall’economia, alla politica, alla cultura, fino all’impegno nel sociale e poi come sono arrivati sul palco del Massenzio.

 

“Ogni serata avrà due parti e due punti di vista: il dire e il fare, il narrare e il vivere”.

(www.festivaldelleletterature.it)

 

Roma ha la voce dei giovani, dell’Italia che si adopera affinché sogno e realtà coincidano. Le serate sono gratuite e avranno inizio alle ore 21.00. (Visita il programma).

 

La musica live, le immagini video e fotografiche accompagneranno il racconto delle esperienze e la lettura dei testi inediti degli autori.

Dall’11 giugno al 3 luglio avete un appuntamento fisso, una storia da ascoltare, un sogno da applaudire.

 

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.