Curiosità dal web Rivista — 09 gennaio 2014

Ricorda: IO SONO L’EDITORE TUO

1. Non avrai altro Editore all’infuori di me
2. Non nominare l’Editore tuo se non su sua liberatoria
3. Adorerai l’Editore tuo più che te stesso
4. Il tuo Editore è perfetto e imperfettibile
5. Ricordati di santificare le presentazioni
6. Onora il direttore Editoriale e l’Editor
7. Il testo perfetto è quello corretto dal tuo Editore
8. Non scrivere se non per il tuo Editore
9. Non desiderare altri Editori
10. Firma il contratto senza leggerlo, fidati dell’Editore tuo

Marco Proietti Mancini

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.