News Rivista — 28 novembre 2012

Amazon ha lanciato il nuovo progetto: Kindle Serials; ovvero la pubblicazione di romanzi d’appendice in digitale. Entro la fine dell’anno usciranno i primi 15 titoli al prezzo di 1,99 dollari.

Il sotto genere riproposto comparve sui giornali parigini nella prima metà del XIX secolo. Nulla di nuovo quindi, ma probabilmente il supporto tecnologico e l’influenza del colosso di Jeff Bezos potrebbero rivelarsi un connubio vincente.

Acquistando un Kindle Series automaticamente si riceveranno tutti gli episodi già pubblicati fino a quel momento e appena editi anche i nuovi.

L’attesa e la riflessione possono suscitare ai lettori un attaccamento al genere che si esplicita nell’appuntamento fisso, nella disponibilità a reiterare l’incontro. Su Kindle Forum si potranno scambiare opinioni sulle varie pubblicazioni perché con la condivisione viene rafforzata la piacevolezza dell’esperienza.

Quando il titolo avrà concluso tutti gli episodi sarà acquistabile interamente al prezzo di 3,99 dollari in digitale e in alcuni casi verrà realizzata anche l’edizione a stampa.

Questo progetto potrebbe essere un valido esperimento e un’opportunità per gli aspiranti scrittori e non solo. D’altronde se Hugo, Dumas, George Sand e Balzac vi si dedicarono senza sdegno perché dovrebbero farlo gli autori contemporanei?

Potremmo scegliere la lettura in qualsiasi forma e modo, l’importante è sceglierla, l’importante è riconoscere la sua essenza a noi complementare.

Il progetto di Amazon è neonato, bisognerà aspettare il giudizio del tempo e dei lettori per valutarlo.

Sofia Di Giuseppe

Share

About Author

scrivendovolo

(1) Reader Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.