News Rivista — 01 dicembre 2013

Le vite dei grandi uomini andrebbero sempre raccontate; le loro opere, le grandi imprese sono il risultato di una storia interessante, la loro. Le vite di uomini che raccontano grandi storie sono spesso ridotte all’elenco dei loro successi, alcuni mancati, non ci pensiamo nemmeno che alla base della grande fantasia di uno scrittore ci sia la concretezza di una vita vissuta intensamente. La lotta tra il bene e il male, creature leggendarie con debolezze più umane che mai sono le componenti della penna di J. R. R. Tolkien, eppure gli elementi della sua vita la maggior parte di noi non li conosce e si illude di poter comprendere l’essenza dei suoi capolavori cercando cieco tra le parole. Qualcuno ci racconterà però la sua vita: dall’Università di Oxford alla Prima Guerra Mondiale passando per l’amicizia con Lewis e il club degli Inklings, tutto attraverso il linguaggio semplice, immediato e carismatico del film. La Fox Searchlight sta lavorando a questa biografia recitata che lascerà comprendere i motivi che hanno spinto lo scrittore a dedicarsi a libri come “Il signore degli anelli” e “Lo Hobbit”. Quando sapremo perché sapremo leggere dietro ogni fantasia il tassello corrispondente di realtà, che ci piaccia o no a volte i mostri sono in carne ed ossa.


Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.