Approfondimenti Rivista — 27 settembre 2012

Dopo aver raccontato delle bufale che girano nel web, nella fattispecie il caso del comunicato sulle azioni di governo “miracolose” varate da Hollande, Il Post.it si sofferma, giustamente, sul messaggio che da giorni sta comparendo sulle bacheche di facebook di migliaia di persone, riguardante una fantomatica settimana internazionale del libro, invitando gli aderenti a celebrarla citando la quinta frase della pagina numero 52 del libro più vicino, senza indicarne il titolo.

Un modo singolare per rendere l’iniziativa partecipata, e, tuttavia, anche simpatico. Peccato che non esista nessuna settimana internazionale del libro.

I ragazzi della redazione del Post.it non si sono solo limitati a denunciare la bufala, ma hanno colto l’occasione per celebrare la passione per i libri in generale, indipendentemente dalle ricorrenze, pubblicando una serie di foto di persone intente a leggere un libro, provenienti da luoghi diversi e da culture diverse, ma accomunate dall’oggetto che tengono tra le mani. 

San Francisco, California, Stati Uniti

Lettori nella biblioteca pubblica (Justin Sullivan/Getty Images)

Rikuzentakata, Iwate, Giappone

Un bambino in un centro di evacuazione dove centinaia di migliaia di persone erano ospitate dopo il terremoto di magnitudo 9 e lo tsunami del 2011 (Paula Bronstein / Getty Images)

Nasiriyah, Iraq

Un soldato statunitense legge un libro in un carro armato (MARTIN BUREAU/AFP/Getty Images)

Londra, Regno Unito

Il fotografo George Freston si finge un passeggero mentre legge il libro di D. H. Lawrence’s, “Lady Chatterley’s Lover” (Derek Berwin/Fox Photos/Getty Images)

Lilongwe, Malawi

Un predicatore legge la Bibbia in strada (AMOS GUMULIRA/AFP/Getty Images)

Guarda tutte le altre foto: http://www.ilpost.it/2012/09/25/foto-lettori/

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.