News Rivista — 13 novembre 2013

Oltre quattrocento universitari romani al lavoro sul futuro del libro, della grafica, delle nuove professioni legate al digitale, in attesa della dodicesima edizione di Più libri più liberi (Roma, 5-8 dicembre). La manifestazione conferma la scelta di puntare fortemente sui giovani, anche fuori fiera, coinvolgendo quattro tra le maggiori università romane e scuole di perfezionamento: La Sapienza, Tor Vergata, Università di Roma Tre e IED. In attesa dell’appuntamento al Palazzo dei Congressi dell’EUR, spazio quindi dal 25 novembre all’iniziativa “Più libri più idee”, un ciclo di quattro workshop promosso da Più libri più liberi e dall’Associazione Italiana Editori (AIE) dedicati al libro e al digitale nelle università di Roma. Un’opportunità per gli studenti universitari dei corsi di editoria, comunicazione e grafica, pensata tanto per integrarne il percorso formativo, quanto come utile tassello iniziale per quello professionale. Gli incontri costituiscono un importante momento propedeutico al programma professionale che l’Associazione italiana editori (AIE) propone ogni anno in fiera anche per gli universitari. Al centro dei quattro approfondimenti saranno il graphic novel e le sue tecniche grafiche (25 novembre all’Università degli Studi di Tor Vergata), le nuove professioni editoriali legate al Web (25 novembre, all’Università degli Studi La Sapienza), grafica ed infografica per l’editoria (26 novembre allo IED Visual Communication), storytelling ed editoria transmediale (29 novembre, all’Università degli Studi di Roma Tre). Gli studenti che parteciperanno a Più libri più idee avranno inoltre la possibilità di partecipare ai Più libri più liberi Hot Spots, dei veri e propri tour alla scoperta di alcuni segmenti della vasta produzione editoriale presente in fiera durante i quali gli studenti avranno la possibilità di approfondire le loro conoscenze e di soddisfare le loro curiosità attraverso il dialogo diretto con gli editori. Per iscrizioni, gratuite e aperte solo agli universitari, è necessario compilare l’apposito form sul sito www.plpl.it nella sezione iniziative, Più libri più idee. http://www.piulibripiuliberi.it/menu2009/iniziative/Piùlibripiùidee.aspx

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.