Approfondimenti Rivista — 05 dicembre 2012

Come è consuetudine, anche quest’anno dal 6 al 9 Dicembre 2012 spalanca le porte la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria “Più Libri più Liberi” al Palazzo dei Congressi a Roma, zona Eur.

Nonostante la crisi che quest’anno ha messo a dura prova il settore editoriale del Giornalismo e della pubblicazione di libri, la Fiera, come dire, non ha voluto mollare, e si è imposta sul mercato editoriale ancora una volta, con ben 400 case editrici, 60.000 mila titoli e più di 250 incontri e manifestazioni.

Insomma quest’anno “Più Libri più Liberi” ha voluto dare uno smacco in più alla galoppante crisi del settore, ed allettare le papille letterarie di lettori e curiosi, grazie al coinvolgimento di tutta la città di Roma in iniziative ed eventi sparsi in biblioteche, teatri e musei della Capitale, come il Palazzo delle Esposizioni.

La formula adottata da “Più Libri e Più Libri” è semplice e di qualità, infatti, grazie alla promozione di convegni, manifestazioni, incontri e dibattiti con autori del calibro di Dacia Maraini, Andrea Camilleri, Marcello Fois, Marco Malvadi e tanti altri ancora, ha saputo guadagnarsi l’affetto del pubblico, che oramai da ben dieci anni segue con ammirazione, interesse e fedeltà la fiera.

La prima edizione risale al lontano 2002, e da allora l’evento si è posto l’obiettivo di dare una possibilità a quelle piccole case editrici, uno spazio grazie al quale far conoscere la propria produzione letteraria, che spesso viene surclassata dalle grandi case editrici.

Basti pensare che ogni anno in Italia vengono pubblicate circa 50.000 novità letterarie, di queste, però, solo il 25% (un libro su quattro) viene pubblicato da un piccolo o medio editore, che difficilmente riesce a superare gli svariati ostacoli che vanno dal magazzino alla vetrina delle librerie; ecco, la Fiera ha il compito, uno dei tanti, di portare alla ribalta i romanzi di questi autori emergenti, offrendogli la vetrina che meritano, al centro di Roma, nel periodo Natalizio.

Quest’anno “Più Libri più Liberi” vanta unprogramma d’eccezione, ricco di grandi novità letterarie e comunicative, un esempio: la pubblicazione dell’indagine Nielsen sul mercato del libro, in programma nella Sala Smeraldo alle ore 14.00, Giovedì 6 Dicembre, con ospiti illustri, Paolo Fallai, Monica Manzotti, Giovanni Peresson e Marco Polillo. O il confronto ad alto livello sul mondo universitario tra manuale ed e-book, intitolato “la notte prima degli esami”, che si terrà il 6 Dicembre, sempre nella Sala Smeraldo alle ore 17.00, interverranno anche qui personaggi di spessore, come il giornalista Giorgio Zanchini, Mirka Giacoletto Papas (Presidente Gruppo accademico professionale di AIE), Andrea Lenzi (presidente di CUN, Consiglio Universitario Nazionale), Andrea Bonaccorsi (Anvur), Giovanni Peresson (AIE) e Antonello Scorcu (Università di Bologna).

Affrettatevi, la Letteratura è di tutti!

Camilla Lombardozzi

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.