News Rivista Senza categoria — 15 aprile 2013

La nostra memoria è continuamente messa alla prova, negli studi sembra avere ora un ruolo meno importante eppure ne abbiamo bisogno in ogni circostanza. Se amavate imparare a memoria le poesie dei grandi autori italiani e non e ripeterle per stupire la professoressa o la maestra e se siete nostalgici dei vostri versi preferiti, la feconda madre delle applicazioni ha partorito una nuova fanciulla. Penguin Random House presenta Poems By Heart, l’app che aiuta a memorizzare i versi delle poesie. I testi sono scaricabili in pacchetti da iTunes ma i primi due sono gratuiti ed utilizzabili una volta eseguito il download dell’applicazione. Il “memory trainer” permette di condividere i propri progressi sui social network e contiene l’opzione competition per chi vuole imparare tutta l’antologia scolastica di poesie. Registrando la propria voce che ripete i versi, gli utenti potranno concorrere al premio di 500$. Forse il digitale potrebbe donare di nuovo fascino all’aspetto mnemonico della cultura partendo da questo piccolo primo passo.

 

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.