Curiosità dal web Rivista — 27 gennaio 2013

Il sogno rimane ancora quell’esperienza oltre i sensi, quel mistero a cui nemmeno una spiegazione scientifica toglie il fascino dell’inesplorato.

Per quanto possiamo convincerci che la nostra mente rielabori ciò che durante la giornata abbiamo affrontato, pensato o visto, e per quanto “L’interpretazione dei sogni” di Freud ci abbia dato una buona mano nella comprensione, in noi si cela sempre il dubbio e la sua insistenza.

Abbiamo raccolto una serie di significati e numeri che la Smorfia napoletana associa ai sogni riguardanti la lettura e la scrittura.

LEGGERE = 6;

…un giornale: avanzamento professionale, 13;

…un libro: consigli da valutare, 10;

…una lettera: amaro bilancio, 9;

…un manoscritto: intralci nel lavoro, 69;

…favole: verità travisata, 71;

…ad alta voce: speranze realizzabili, 23.

SCRIVERE = 60;

…a mano: rivincita e soddisfazione, 49;

…a macchina: polemiche inutili, 64;

…con la penna: conclusione di affari, 24;

…con la matita: notizie impreviste, 59;

…un articolo: malinconia e depressione, 18;

…lettere: intensa vita sentimentale, 46;

…un romanzo: fantasticherie senza fondamento, 44;

…su un quaderno: talento e abilità, 16;

…imparare a: affari da risolvere, 41.

SCRITTORE = 43;

esserlo: soddisfazioni professionali, 18;

conoscerlo: timori e gelosie, 4;

parlargli: ambizione, 7

Non è un’istigazione al gioco o un modo per aumentare il sospetto dopo una notte passata tra libri e fogli da scrivere. Sarebbe invece interessante sapere come sono nate queste associazioni e poi pensare quanto la scrittura e la lettura rimangano, nell’immaginario comune, misteriose come il sogno.   

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.