News Rivista — 14 novembre 2013

Dal Regno Unito arriva un’iniziativa singolare: il canale TV inglese Dave ha chiesto ai propri telespettatori di segnalare i più bei libri degli anni Duemila, aggiungendo anche quelli che secondo loro sono stati i peggiori mai pubblicati.
Batte tutti Harry Potter, in compagnia di Suzanne Collins  e il suo Hunger Games, mentre il peggio del peggio sembra sia l’autobiografia della soubrette Katie Price, seguita subito dalla trilogia erotica di EL James e dal Codice Da Vinci di Dan Brown.

Ecco le top five dei migliori e dei peggiori titoli degli ultimi tredici anni secondo i lettori d’oltremanica. Siete d’accordo? Quali sono le vostre?

I migliori:
– Harry Potter e l’ordine della Fenice – J.K. Rowling (Salani)
– Vita di Pi – Yann Martel (Piemme)
– La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo – Audrey Niffenegger (Mondadori)
– Hunger Games – Suzanne Collins (Mondadori)
– Espiazione – Ian McEwan (Einaudi)

E i peggiori:
– Angel – Katie Price (Cornerstone)
– Cinquanta sfumature (trilogia) – EL James (Mondadori)
– Jordan: A Whole New World – Katie Price (Cornerstone)
– Learning to Fly – Victoria Beckham (Penguin)
– Il codice Da Vinci – Dan Brown (Mondadori)

 

Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.