News Rivista — 22 marzo 2013

È fissata per martedì 26 marzo le seduta di laurea di Daniel Pennac. Il dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna gli conferirà il titolo ad honorem.

“Per il suo costante impegno sul fronte della pedagogia della lettura e della riflessività pedagogica, per aver posto la necessità del leggere al centro dell’azione educativa, per la sua mirabile attenzione allo sguardo, al vissuto, ai diritti propri dell’infanzia e dell’adolescenza, cui dedica le pagine più intense della sua produzione letteraria e saggistica, per la sensibilità sempre dimostrata nei confronti di coloro che meno riescono ad integrarsi all’interno delle istituzioni educative e per le strategie ideate e condivise per coinvolgere gli studenti meno ‘bravi’ in termini strettamente scolastici e conquistarli alla passione per la conoscenza”.

La sua produzione, fortemente concentrata sulle tematiche che riguardano l’uomo contemporaneo in rapporto con la realtà e la fantasia, è stata quindi ritenuta tanto valida da fargli meritare una laurea ad honorem in Pedagogia.
Repubblica ha annunciato la notizia in anticipo sugli altri giornali, e dichiara che il conferimento del titolo accademico a Pennac, non a caso, avrà luogo in concomitanza con la Fiera del libro per ragazzi, in programma a Bologna dal 25 al 28 marzo.


Share

About Author

scrivendovolo

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.